Si chiama dar, la casa marocchina il cui patio centrale, di dimensioni limitate, è un buco di luce e riceve una decorazione piuttosto minerale, a differenza del riad il cui patio è occupato in gran parte da un giardino con alberi, idealmente diviso in quattro quadrati, separati dalla rappresentazione dei quattro fiumi del paradiso "semitico".

Fonte di luce e accesso alle stanze del riad, centro della vita domestica e dominio della donna, il patio, è l'elemento architettonico che dà un'impressione personale al riad.

patio riad Toyour fes
un riad è un giardino

Un riad è nella tradizione araba, un giardino recintato, il classico giardino islamico. Questo giardino è diviso in quattro letti che circondano una fontana posta al centro della composizione. Da questa fontana l'acqua sgorga e irriga la vegetazione che trabocca dalle aiuole.

Questi giardini ornamentali con una geometria rigorosa erano talvolta decorati con padiglioni e alcove o circondati da gallerie di gallerie. Si designa qualsiasi casa nella medina il cui patio centrale è piantato con alberi.

Il vero riad tradizionale esiste solo nelle medine di Fes, Marrakech e Meknes. I riad e le case tradizionali del Marocco sono costituiti da stanze simmetricamente organizzate attorno a uno spazio aperto.

La maggior parte di coloro che hanno conservato elementi della loro architettura e arredamento originali (vecchie porte, soffitti dipinti, portici, quattro aranci attorno alla fontana ...), erano veri e propri piccoli palazzi.

Questo principio di simmetria servirà come base per il progetto di sviluppo abitativo. Negli assi di fronti: porte, B'hou (nicchia) o sekaïa (fontana parete) ...

Si noti che il cortile del riad toyour rispetti pienamente questa disposizione con una fontana muro che sfocia in un bacino a dare vecchia fontana di calligrafia.

Nelle stanze del riad: finestre che incorniciano le porte e le alcove laterali. Le aree di servizio (cucina, bagni, circolazioni) occuperanno preferibilmente gli angoli della casa. Uno stile di vita nomade dovrebbe essere promosso in casa con le stagioni evitando i comfort e mobili "hard" (podi, panche e tavoli in muratura). Le scale - spesso "sportive" si rivolgono su se stesse facendo affidamento sulla muratura.

Alle terrazze, l'arrivo delle scale a volte scusa per l'installazione di un piccolo ripostiglio. Ove possibile alzeremo le pareti periferiche, sia per garantire la privacy delle terrazze per rispetto per i vicini: no piscine sui tetti ... 

 

dessin patio riad
Cosa sono state preservate le tradizioni

abitazioni tradizionali ha due modelli dar e il riad. L'origine di questi modelli di habitat è comunemente ricondotto alla tradizione greca e romana con l'architettura islamica fu ispirato a poi diffuso questo modello in tutto il Mediterraneo "chiamato dar, i cui resti riceve il patio centrale lavorazione dei minerali, a differenza del riad il cui cortile è occupato in gran parte da un giardino con alberi. " Fonte di luce e accesso alle stanze del riad, centro della vita domestica e dominio della donna, il patio, è l'elemento architettonico che dà un'impressione personale al riad. Sulla bella decorazione, il patio è il primo, e nella maggior parte dei casi l'unica, che viene offerto alla vista di visitatori, tra cui l'accesso al riad è molto limitata. Questo serve a proteggere l'architettura tradizionale riad che fornisce una simmetria degli spazi intorno al cortile centrale. Ciò riflette anche alcuni principi della Carta di Venezia (Carta internazionale sulla conservazione e il restauro di monumenti e siti 1964).

Il rispetto della tradizione e l'autenticità architettonica non impediscono, naturalmente, di adattare il riad al comfort di una casa moderna. Sappiamo che la mancanza di regolamentazione ha permesso a molti proprietari di agire secondo il proprio desiderio e gusto nella riabilitazione dei riad, a volte senza rispettare i principi della conservazione del patrimonio e salvaguardando la sua integrità storica. I lavori di ristrutturazione devono rispettare le forme e le tecniche massime di costruzione tradizionale dei riad. Deve essere accompagnato dagli interventi più discreti possibili per portare gli elementi essenziali del comfort moderno. I bagni, naturalmente, ma anche gli arredi per soddisfare le esigenze della clientela prevalentemente occidentale: per le camere, lenzuola, lenzuola, cuscini, asciugamani, ecc ..., per pasti, piatti, bicchieri e coperto, sono le concessioni indispensabili allo stile di vita "internazionale", anche se in casa, i pasti possono essere serviti su tavoli bassi seguendo la tradizione marocchina. 

plan du riad TOYOUR
Quali sono i vantaggi di soggiornare in un riad nella Medina?
  • Un cambio di scenario - meno di 3 ore da Parigi - totale nella capsula del tempo che è la medina di Fes (probabilmente d'ora in poi l'unica città di tipo medievale rimasta al mondo dopo la recente distruzione di Aleppo e Kathmandu)

  • Un approccio alla cultura marocchina attraverso il suo habitat e il suo modo di vivere tradizionale, una comunicazione diretta con l'abitante, in particolare i collaboratori domestici e il vicinato diretto

  • Una cucina tradizionale eccellente, ricca e variegata, composta ogni giorno da prodotti freschi del mercato

  • Pulizia immacolata con i criteri igienisti del padrone di casa

  • La privacy di un ambiente chiuso, fresco, silenzioso, in uno spazio accogliente senza l'inconveniente (pulizia, servizio, shopping, cucina) attraverso il servizio alberghiero.

Fes vue du riad TOYOUR
Quali possono essere gli svantaggi?

▪ Ogni notte, il risveglio della preghiera in tutte le moschee della medina è sempre più presente (i muezzin hanno accesso all'elettricità), ma il nostro riad è protetto dalla sua architettura, il suo posizionamento sul bordo di medina, i suoi arredi interni ...: dormirai bene !!!
▪ Difficoltà di orientamento per trovare il tuo riad durante i primi spostamenti nella medina interessano molti viaggiatori, il che non sarà il nostro caso, posto in una posizione strategica, facile da scoprire che è a piedi o in veicolo .
▪ Variazioni di temperatura tra giorno e notte con, al fine di far fronte, condizionatori d'aria reversibili in ogni stanza, isolamento e regolazione naturale (muri in mattoni, torre del vento, patio con alberi ...)

"un mondo di uccelli viaggiatori"